You are currently viewing Ti presento FIRENZE…

Ti presento FIRENZE…

Lunedì 27 giugno 2022 alle ore 17.00 presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze – Sala Cenacolo sarà presentato il volume Ti presento Firenze… di Paolo Mameli Editoriale Programma

Saluti istituzionali
Cecilia Del Re – Assessora al Turismo del Comune di Firenze

Relatori:
Claudio Rocca – Direttore della Accademia di Belle Arti
Antonia Ida Fontana – Presidente della Società Dante Alighieri

Comitato di Firenze
Agnese Pini – Direttrice de “La Nazione”
Paolo Mameli – Autore

Coordinatore
Marcello Zeppi – Presidente MISFF

Ti presento FIRENZE…
144 pagine a colori – 102 disegni inediti – 17 schemi esplicativi.

“Ti presento FIRENZE…” è il quarto volume della collana pubblicata da Editoriale Programma e ideata nonché realizzata nel progetto grafico, nei testi e nei disegni da Paolo Mameli, grafico, illustratore, scrittore e già autore di numerosi libri dedicati soprattutto alla cultura locale del Veneto. Dopo Venezia, Verona e Padova, la serie questa volta approda in Toscana, proponendosi come sempre di spiegare l’essenza del capoluogo ai giovanissimi in modo semplice e accattivante, corredando il testo con
illustrazioni originali e schemi esplicativi.
“Ti presento Firenze…” non è quindi un libro di storia, né una guida turistica, né tantomeno un trattato d’arte, bensì un compendio di tutto ciò che può far comprendere i vari aspetti della città tramite un conti￾nuo confronto tra presente e passato, fra ciò che era un tempo e ciò che è visibile ancora oggi, elemento più che mai necessario per narrare di un luogo così denso di arte e storia, in cui gli eventi nel corso dei secoli hanno travolto e modificato continuamente anche l’estetica urbana.
Il volume intreccia dunque la storia di Firenze dalle origini ai giorni no￾stri, riassume battaglie e successioni di governanti, passando per i molti personaggi celebri che ne furono protagonisti (come Dante, Lorenzo il Magnifico, Giotto, Michelangelo, per nominare “solo” quelli conosciuti in tutto il mondo). Tra le pagine vengono descritte le opere d’arte, gli edifici e i monumenti divenuti veri e propri simboli della grandezza fio￾rentina, si attraversano quartieri e ponti, si analizzano le realtà storiche più note, come ad esempio l’Accademia della Crusca. Il tutto è condito da diverse curiosità e spiegato da una voce amichevole, una guida che
prende per mano il lettore e stuzzica la sua fantasia spaziando dai luoghi reali ai disegni, rigorosamente ricavati da dipinti, statue o miniature conosciute e pertanto riconoscibili anche dai più giovani lettori.