You are currently viewing Le 10 esperienze outdoor da non perdere in Danimarca
© Elliott Hope Studio

Le 10 esperienze outdoor da non perdere in Danimarca

Con la capitale in cima alla classifica delle città bike-friendly e più di 12.000 km di piste ciclabili, la Danimarca è conosciuta per la sua forte cultura ciclistica. A luglio, il paese ospiterà la partenza del Tour de France. Il Grand Départ avrà luogo nella capitale del ciclismo per eccellenza, Copenaghen. La seconda tappa passerà per Roskilde e Nyborg e la terza tappa sarà da Vejle a Sønderborg. Un’ottima opportunità per esplorare alcune delle tante meraviglie che questo paese ha da offrire.

1. Cavalca le onde delle Hawaii Fredde

Con le sue onde selvagge, il Mare del Nord è il luogo ideale in cui surfare. Divertiti a cavalcare le onde delle cosiddette Hawaii fredde a Klitmøller, Thy su una tavola da surf oppure con il windsurf o il kitesurf. Se invece preferisci avere un ritmo più tranquillo e meditativo, puoi esplorare questi luoghi incantevoli a bordo di un SUP.

2. Unisciti ad un paese di ciclisti

Con la capitale in cima alla classifica delle città bike-friendly e più di 12.000 km di piste ciclabili, la Danimarca è conosciuta per la sua forte cultura ciclistica. A luglio, il paese avrà l’onore di ospitare la partenza della corsa su due ruote più prestigiosa del mondo, il Tour de France. Il Grand Départ avrà luogo nella capitale del ciclismo per eccellenza, Copenaghen. La seconda tappa passerà per Roskilde e Nyborg e la terza tappa andrà da Vejle a Sønderborg. Un’ottima opportunità per esplorare alcune delle tante meraviglie che questo paese ha da offrire.

3. Osserva la fauna selvatica

Dal ‘sole nero’, la danza degli storni che oscura il cielo, ai safari di aquile, foche, balene e lupi, sono molte le meraviglie e le esperienze outdoor da fare in Danimarca. Anche il Wadden Sea, straordinario Patrimonio dell’UNESCO offre diverse esperienze all’aperto, tra le tante puoi sperimentare un safari di ostriche organizzato dal Wadden Sea Center.

4. Percorri i sentieri di Silkeborg

Silkeborg, conosciuta come il distretto dei laghi, è la capitale danese della mountain bike. Con la più grande foresta di tutto il paese, questa località offre vasti territori da esplorare su due ruote. Il Bike Park ufficiale si trova su un terreno variegato in cui si possono trovare sia valli con tratti pianeggianti e curve morbide, sia terreni ripidi con curve strette, che rendono l’esperienza ideale sia per i principianti che per i più esperti.

5. Perditi nella natura incontaminata dello Jutland del Nord

Nello Jutland del Nord puoi ammirare il deserto danese passeggiando sulla più grande duna mobile della Danimarca, Råbjerg Mile. Quando sei in zona, non perdere l’occasione per ammirare l’unione dei due mari nella spiaggia di Grenen o fare una passeggiata fino alla chiesa sepolta dalla sabbia. Se vieni in visita a marzo puoi anche partecipare al festival del nuoto invernale.

6. Rendi Copenaghen ancora più green

L’iniziativa non-profit GreenKayak è nata con l’obiettivo di mantenere pulita l’acqua del porto di Copenaghen. Lo scopo è quello di incoraggiare gli abitanti della capitale e i turisti ad aiutare a mantenere pulito il porto in cambio di un kayak in prestito a chi si propone. I locali e i turisti sono invitati a raccogliere i rifiuti  nei secchi appositi, a pesarli e a postare una foto sui social media. In questo modo GreenKayak – anche grazie a te – può fare la differenza.

7. Ammira il panorama a Lillebælt

Se sei alla ricerca di un’esperienza da brividi, prova a camminare sul ponte del Piccolo Belt, una delle principali attrazioni architettoniche della Danimarca, si trova a quasi 60 metri di altezza sopra l’oceano. La salita è ripida ma la vista  panoramica è mozzafiato e puoi anche vedere la città di Middlefart. Lillebælt è l’unico posto oltre a Sidney in cui puoi provare questa esperienza.

8. Scia su un impianto di termovalorizzazione

Divertiti a Copenhill, una pista da sci artificiale con un’area escursionistica attrezzata sulla cima di uno degli impianti di termovalorizzazione più efficienti del mondo, nel cuore di Copenaghen. Questo impianto è un modo tutto nuovo di pensare la gestione delle risorse urbane e di costruire impianti di termovalorizzazione che siano graditi agli abitanti.


9. Lasciati trasportare dal vento dell’ovest in giro per Fanø
Dirigiti verso l’isola più a sud del Mare dei Wadden, Fanø, e prova il Blokarting. È un tipo di windsurf che si svolge sulla terraferma, a bordo di un kart trainato da una vela. Ricordati di reggerti forte, perché i kart possono raggiungere una velocità di 35-45 chilometri all’ora.

10. Scopri la sauna e l’idromassaggio galleggianti di Copenaghen

La sauna di GoBoat è una nuova sauna galleggiante situata nel porto di Copenaghen che  può ospitare fino a 12 persone. Anche CopenHot propone un’esperienza termale unica, si tratta di vasche idromassaggio galleggianti, riempite con acqua di mare pulita e riscaldata, che navigano nelle acque della capitale.