You are currently viewing Vino & cibo, inverno gourmet
Hotel Ansitz Plantitscherhof, ph Guenther Pichler

Vino & cibo, inverno gourmet

Alto Adige. Vacanza invernale nei Vinum Hotels Südtirol, all’insegna dell’ottimo cibo e naturalmente dei pregiati vini regionali.

Location esclusive per occasioni speciali. Esperienze culinarie per una vacanza al top.

La ricetta dello strudel di mele dell’Alto Adige.

L’inverno si trascorre a tavola con i Vinum Hotels Alto Adige/Südtirol! In enoteche storiche, cantine e botti di vino si vivono esperienze culinarie speciali che rendono la vacanza indimenticabile.
Al primo posto sempre la qualità e genuinità dei prodotti, materie prime che provengono dal territorio e che danno vita a piatti tradizionali e creativi, menu ricercati e autentici. Da degustare naturalmente abbinando il giusto vino. E in questo, grazie ai sommelier qualificatii Vinum Hotels sono una garanzia!

IDM Alto Adige, Alex Moling

Cena romantica in botte o in cantina

Quando si parla di vino e cibo niente è lasciato al caso, nemmeno le location. Scelte con cura e attenzione, curate nei minimi dettagli, sempre originali e suggestive.
È il caso ad esempio dell’Hotel Paradies***S di Marlengo, nella zona vinicola Merano e dintorni. Ci si può dedicare una cena romantica nella particolarissima e originale botte di vino, il Vinumgarten, con tavola rotonda posta al centro e massimo 6 posti a sedere intorno. Altrettanto suggestiva è la cena nella Cantina dei vini, raffinata ed elegante è ideale per piccoli gruppi da 6 a 15 persone. L’autentica cucina alpino-mediterranea dell’hotel è sempre abbinata a ottimi vini di piccole cantine locali.
Tra le specialità da assaporare c’è sicuramente la “pralina di vino di Marlengo”. Un’esperienza culinaria per veri intenditori, disponibile in tre differenti versioni: al Merlot di Andreas Menz del Popphof, al Passito di Erwin Eccli del Pardellerhof e alla Grappa della distilleria privata Unterthurner. Fino al 19 dicembre 2021 il Paradies mette a disposizione la “Settimana dei Mercatini” comprensiva di: 7 pernottamenti con prima colazione, atmosfera natalizia con biscotti artigianali e decorazioni, a partire da 633 euro a persona.

Cena esclusiva nella Cantina dei vini anche all’Hotel Ansitz Plantitscherhof***** di Merano. Solo due persone, uno squisito menu degustazione al lume di candela, unito al servizio impeccabile e all’atmosfera della storica cantina. Un momento indimenticabile per festeggiare un’occasione speciale con la persona amata. Sorpresa chic anche per chi sceglie la sala da pranzo dell’hotel: un ristorante a cielo aperto! Il tetto completamente in vetro permette di cenare sotto le stelle, mentre le grandi vetrate alle pareti aprono la vista al giardino curato.Perfetto per festeggiare il nuovo anno, il Vinum Hotel mette a disposizione, dal 28 dicembre 2021 al 2 gennaio 2022, il pacchetto “Speciale Capodanno”. L’offerta comprende: 5 pernottamenti in mezza pensione, Gala di Capodanno con cenone, programma Body & Mind e libero accesso alla Golden SPA, a partire da 1.306 euro a persona.

La colazione del giorno

Alcune strutture dei Vinum Hotels abbinano alla vacanza un’esperienza culinaria speciale per rendere ancora più magico e suggestivo il soggiorno.
Nella zona vinicola Merano e dintorni, l’Hotel Der Weinmesser****S di Scena propone agli ospiti il Dine & Wine: una serata memorabile da trascorrere nella Cantina dei vini con un prelibato menu degustazione accompagnato da ottimi vini. Un’esperienza che coinvolge tutti i sensi. Costo a partire da 56 euro a persona.
Fino al 31 dicembre 2021 si può scegliere il pacchetto “Offerta romantica: Time for us!” comprensivo di: 5 pernottamenti in mezza pensione, una bottiglia di spumante in camera, merenda pomeridiana, Bagno al vino e massaggio di coppia, Peeling al sale marino nella sauna esterna con spumante altoatesino e fragole, Cena a lume di candela nella cantina dei vini rossi. Il tutto a partire da 635 euro a persona.
Nella zona vinicola Valle Isarco, a S. Andrea, il My Arbor – Plose Wellness Hotel mette l’accento nella prima colazione per cominciare la giornata nel modo migliore! Ogni giorno infatti una specialità diversa si aggiunge alla normale offerta gastronomica. Da Forest Monday con tortilla, funghi e patate, a Detox Thursday con pancake di farina integrale e succo di agave, a We love Südtirol con frittata di grano saraceno e mela. La colazione viene servita fino alle ore 12, su richiesta anche in camera.
Dal 10 al 29 gennaio 2022 si possono scegliere le “Settimane bianche 7=6” comprensive di: 7 pernottamenti in mezza pensione al costo di 6, a partire da 1.344 euro a persona. Il divertimento è assicurato sulla Plose, grazie alle curate piste da sci, percorsi per escursioni con vista panoramica sulle Dolomiti e adrenaliniche discese con lo slittino.

My Arbor – Plose Wellness Hotel, ph Benno Prenn

Strudel di mele, il classico dell’inverno altoatesino

Il dolce che più di ogni altro è associato all’inverno in Alto Adige è lo strudel di mele! D’altra parte la mela, e in questo caso la varietàGolden Delicious è il fiore all’occhiello della frutticoltura altoatesina. Coltivata in quota e raccolta tra settembre e ottobre, raggiunge un’altissima qualità e un rapporto acido-zuccherino perfettamente equilibrato.
Tra le strutture dei Vinum Hotels, il Granpanorama Hotel StephansHof**** di Villandro, della zona vinicola Valle Isarco, ci svela la sua ricetta dello Strudel di mele. Con una premessa: a differenza dello strudel viennese, in Alto Adige si usa la pasta frolla invece della pasta tirata. La pasta frolla contiene forse più burro, ma il risultato è senza uguali!
Ingredienti per la pasta:
200 g di zucchero a velo
400 g di burro
600 g di farina
5 tuorli d’uovo
scorza di limone grattugiata
sale
zucchero vanigliato (preferibilmente fatto artigianalmente)
Ingredienti per il ripieno:
1200 g di mele (Golden Delicious, a seconda della grandezza ca. 4)
100 g di pane grattugiato abbrustolito nel burro
100 g di zucchero
60 g di uva sultanina
40 g di mandorle grattugiate
30 g di noci tritate
3 cucchiai di rum
zucchero vanigliato
scorza di limone grattugiata
Preparazione:
Impastare il burro, lo zucchero a velo, la scorza di limone e lo zucchero vanigliato. Aggiungere i tuorli e amalgamare bene. Aggiungere lentamente la farina, impastare il tutto fino ad ottenere una pasta liscia. Avvolgere la pasta in una pellicola trasparente e metterla per almeno un’ora in frigorifero.
Sbucciare le mele, eliminare i noccioli, tagliarle a fettine e mescolarle allo zucchero, al pane grattugiato, alle uve sultanine, alle noci, allo zucchero vanigliato e alla scorza di limone. Infine aggiungere il rum. Chi ama il dolce, può glassare prima le mele in zucchero caramellato.
Stendere la pasta su una spianatoia infarinata e deporla poi su una teglia imburrata o rivestita con della carta da forno. Mettere il ripieno centralmente sulla pasta e ripiegare lo strudel.
Decorare lo strudel a piacere con la pasta rimasta, spennellare la superficie con un uovo sbattuto e farlo cuocere per 40 minuti in forno a 180 gradi. Spolverare lo strudel con lo zucchero a velo e servirlo con panna montata.
Abbinamento vino:
Naturalmente non può mancare il vino, ad accompagnare un dolce così squisito. Il consiglio dei Vinum Hotels è di abbinare un Nectaris, vino da dessert nobile e dolce, dalla straordinaria armonia tra tenore zuccherino residuo e piacevole freschezza.

Vinum Hotels, gli alberghi del vino

Vino e gusto, cultura e stile di vita made in Alto Adige. Il gruppo dei Vinum Hotels Alto Adige/Südtirol comprende 29 strutture di alto livello, a conduzione familiare, specializzate nel vino.
Alto Adige è gusto, ma anche terra di grandi vini. Tutte le strutture si trovano nelle zone vinicole della regione e sono gestite da grandi appassionati di vino che hanno uno stretto rapporto con il loro territorio. Gli albergatori prendono per mano gli ospiti e li portano alla scoperta dei vigneti e delle cantine da cui provengono i vini più pregiati.
Nei Vinum Hotels si potranno degustare i migliori vini internazionali e altoatesini, oltre che partecipare a numerose attività culturali e di benessere. Esperienze autentiche, come le persone e i vini di questa antica regione vinicola.

Info: Vinum Hotels Alto Adige/Südtirol, tel. 0471 999 960 – info@vinumhotels.com – www.vinumhotels.com