Vueling estende lo IATA Travel Pass per i voli verso l’Italia

Vueling estende lo IATA Travel Pass per i voli verso l’Italia

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Trasporti

Sono 16 le rotte che da Barcellona lo implementeranno entro fine luglio

La compagnia aerea mette a disposizione dei suoi passeggeri questo strumento digitale su tutti i voli che collegano Barcellona El Prat con i principali aeroporti italiani, comprese le basi strategiche di Firenze e Roma Fiumicino.
In totale, in Europa, sono 32 i voli in partenza da Barcellona ad implementare quest’app mobile che permette di memorizzare i test COVID-19 e, da fine luglio, anche la certificazione di completamento della vaccinazione. Vueling è tra le prime low cost al mondo a farlo.
Vueling, parte del Gruppo IAG (International Airlines Group), compie un nuovo passo nell’implementazione di soluzioni digitali che possano agevolare i passeggeri a viaggiare in tutto il mondo in totale serenità, nel rispetto delle disposizioni di ciascun paese.
Da oggi, infatti, tutti i passeggeri diretti verso l’Italia e in partenza dall’hub internazionale della compagnia, Barcellona El Prat, possono usufruire dello IATA Travel Pass.
Dopo il test pilota effettuato lo scorso maggio sul volo Barcellona-Zurigo, da questo mese la compagnia ha deciso di estendere questo strumento digitale a un totale di 32 collegamenti in partenza dall’aeroporto di Barcellona. Tra questi, sono 16 le rotte dirette in Italia: oltre le basi strategiche di Firenze e Roma Fiumicino, anche i passeggeri che volano verso Venezia, Torino, Pisa, Palermo, Olbia, Napoli, Milano Malpensa, Genova, Catania, Cagliari, Bari, Bologna, Ancona e Alghero possono scaricare l’app mobile e salvare, oltre che gestire, i test COVID-19 con esito negativo e, dalla fine di luglio, anche il certificato di avvenuta vaccinazione. L’app è al momento valida solo per i voli che dalla Spagna raggiungono l’Italia e non viceversa.
Anche i passeggeri che da El Prat volano verso la Francia, la Germania, la Svizzera, il Belgio e la Danimarca possono scaricare ed utilizzare lo IATA Travel Pass.
Per Calum Laming, Chief Costumer Officer di Vueling «poter offrire a un numero sempre maggiori di passeggeri lo IATA Travel Pass è un grande passo per la nostra compagnia nel confermare il suo impegno nell’agevolare la mobilità tra i paesi nel mondo con soluzioni tecnologiche altamente avanzate e all’avanguardia. Questo ampliamento a 32 voli è parte del nostro più ampio processo di digitalizzazione che contribuisce a rendere l’esperienza di viaggio ancora più semplice e sicura».

Prima compagnia low cost al mondo ad effettuare un test pilota

Lo scorso 7 maggio, Vueling è stata la prima compagnia aerea low cost ad implementare lo IATA Travel Pass nel volo pilota Barcellona-Zurigo. Il funzionamento dell’app mobile è davvero molto semplice.

Sette giorni prima della partenza del volo, Vueling invia una e-mail personale ai passeggeri con prenotazione sul volo, invitandoli a scaricare gratuitamente l’app (disponibile per IOS e anche per Android). Concluso il download, i passeggeri possono registrarsi, inserire una loro foto scattata direttamente dal cellulare e la scansione del chip riportato sul passaporto. Chi si sottopone a test PCR presso i laboratori associati a IATA Travel Pass (Quirónprevention, Eurofins-Megalab e Unilabs, a Barcellona) avrà i risultati disponibili direttamente nell’app. Il giorno della partenza, in aeroporto prima dell’imbarco, sarà sufficiente mostrare al personale Vueling l’interfaccia del proprio smartphone con le informazioni.
Lo IATA Travel Pass è una soluzione digitale sviluppata dall’International Air Transport Association (IATA) con l’obiettivo di unificare tutte le informazioni richieste dalle autorità competenti per consentire la mobilità tra paesi e incentivare la ripartenza dei voli aerei.

Altre tecnologie implementate per la verifica dei documenti

Lo IATA Travel Pass rientra in una serie di migliorie che Vueling offre ai suoi clienti per ritrovare la fiducia durante il volo. La compagnia aerea ha infatti sviluppato altre soluzioni digitali come la possibilità di verificare e convalidare i documenti COVID-19 necessari per volare (test PCR, assicurazione medica o altri documenti come richiesto dal paese di destinazione) prima del volo.
In questo modo, l’imbarco è più rapido e sicuro e i clienti hanno la conferma di avere la corretta documentazione che soddisfa i requisiti per il volo.

Vueling

Vueling, compagnia del gruppo IAG, è un punto di riferimento per la connettività in Spagna, il più grande mercato
domestico d’Europa, e per questo un’azienda chiave per lo sviluppo economico e turistico. Per l’estate 2021, la
compagnia avrà una rete di più di 320 rotte a corto e medio raggio in Europa, Nord Africa e Medio Oriente, operate
con una flotta di modelli Airbus A319, A320, A320neo e A321.