L’Acquario di Genova si prepara al ponte del 2 Giugno

L’Acquario di Genova si prepara al ponte del 2 Giugno

·         Riprendono le esperienze, collaterali alla visita, “A tu per tu con i delfini” e “L’esperto con te”

·         Introdotta la nuova tariffa OPEN FLEXI

·         Tante promozioni sugli acquisti on line dei biglietti

Dal 26 aprile l’Acquario di Genova ha riaperto le porte al suo pubblico ed ora, in vista del ponte del 2 giugno, si prepara ad accogliere gli ospiti che vorranno visitare le 70 vasche, giungendo anche da fuori regione, con le esperienze più amate e con tante promozioni per chi acquista on line.

Sono di nuovo disponibili “L’esperto con te” e “A tu per tu con i delfini”, entrambe esclusivamente su prenotazione.

“L’esperto con te” è una visita guidata esclusiva, in cui i partecipanti possono scegliere il tema dell’incontro con gli animali dell’Acquario oppure selezionare una proposta tra Mammiferi Marini, Mar Mediterraneo, Scogliere coralline, Animali pericolosi.

Un biologo dell’Acquario accompagna in questo speciale percorso, che comprende sia l’osservazione delle vasche espositive, sia l’accesso ad alcune aree tecniche. Sono a scelta del visitatore anche data e orario della visita, da concordare con lo staff della struttura scrivendo alla mail dedicata acquariodeep@costaedutainment.it

L’ “Esperto con te” è disponibile tutti i giorni, con prenotazione entro le 48 ore lavorative precedenti la visita.

Il prezzo dell’esperienza è di €110 complessivi, fino a max 6 persone appartenenti allo stesso nucleo famigliare o conviventi, da aggiungere al biglietto d’ingresso all’Acquario di Genova.

“A tu per tu con i delfini” è l’esperienza ideata dall’Acquario di Genova per far vivere l’emozione dell’incontro con questi splendidi animali.

I partecipanti, accompagnati da un esperto, hanno l’opportunità di conoscere gli addestratori che hanno cura dei delfini e di scoprire come si svolge il loro lavoro anche attraverso la partecipazione ad alcune loro attività quotidiane.

L’esperienza, fruibile a partire dai 5 anni di età, è destinata a un gruppo di max 5 persone appartenenti allo stesso nucleo famigliare o conviventi.

Ha una durata di 1 ora e 45 minuti ed è disponibile tutti i giorni, esclusi i lunedì e i venerdì, alle ore 8:40. È obbligatoria la prenotazione, entro i 3 giorni lavorativi precedenti il giorno scelto per l’attività, alla mail atupertudelfini@costaedutainment.it

Costi: adulto €120, ragazzo (6-12 anni) €99. Tariffe famiglia: 2 adulti + 1 ragazzo €300, 1 adulti + 2 ragazzi €270; 2 adulti + 2 o più ragazzi €330 (i prezzi includono anche l’ingresso all’Acquario).

Queste esperienze possono essere anche un’idea regalo originale.

L’Acquario di Genova introduce la nuova tariffa “OPEN FLEXI” per andare incontro alle esigenze dei visitatori che in questo periodo di incertezza, possono dover cambiare il programma dei loro spostamenti.

Con questo biglietto è possibile cambiare la data di visita, per massimo una volta (entro la data di validità del biglietto). La modifica della data deve essere effettua entro le 48 ore precedenti alla prenotazione effettuata e dopo aver modificato la data della visita il biglietto non è rimborsabile.

Questa tipologia di biglietto, valido un anno dalla data di acquisto – è disponibile solo online sul sito www.acquariodigenova.it                                   

Le tariffe OPEN FLEXI sono in promozione se acquistate entro il 31 maggio: adulti €29 (anziché €32); Ridotti €25 (anziché €28); Ragazzi €21 (anziché €23).

Per incentivare gli acquisti on line sono in promozione anche le altre tipologie di biglietto.

Acquario di Genova a data fissa: Adulti €26 (anziché €27 in cassa); Ridotti €22 (anziché €23 in cassa); Ragazzo €18 (anziché €19 in cassa).

GalatAcquario a data fissa: Adulti €41 (anziché €42 in cassa); Ridotti €36 (anziché €37 in cassa); Ragazzi €30 (anziché €31 in cassa).

I biglietti sono acquistabili online e in biglietteria da lunedì a venerdì.

Durante il fine settimana e nei giorni festivi è obbligatoria la prenotazione (acquisto on line) sul sito www.acquariodigenova.it

È sempre disponibile la promozione per i residenti – Mercoledì dei genovesi – con tariffa unica a €13,5, valida per tutta la giornata del mercoledì, e acquistabile esclusivamente in cassa, dietro presentazione del documento di identità che attesti la residenza all’interno della provincia di Genova. 

Nuovamente disponibile l’abbonamento annuale AcquarioPass che consente di tornare in visita per un anno intero per seguire la vita che si rinnova nelle vasche della struttura.

Il pass può essere acquistato presso la biglietteria dell’Acquario di Genova e online sul sito www.acquariodigenova.it al prezzo di €55 per gli adulti, €40 per i ragazzi (4-12 anni).

L’abbonamento è nominale, non cedibile e ha validità di 1 anno dal momento dell’acquisto e consente ingressi illimitati con 1 accesso al giorno.

A coloro che vogliono approfittare della visita all’Acquario di Genova per godersi un city break a Genova, C-Way tour operator dell’Edutainment propone dei pacchetti di soggiorno con pernottamento in hotel https://www.acquariodigenova.it/biglietto-acquario-hotel/

L’Acquario di Genova è aperto sette giorni su sette: dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle 19 (ultimo ingresso ore 17). Sabato, domenica e giorni festivi dalle ore 9 alle 20 (ultimo ingresso ore 18).

Dal 28 maggio l’Acquario sarà aperto tutti i giorni dalle 9 alle 20 (ultimo ingresso ore 18).

La struttura ha messo in atto tutte le disposizione necessarie a far vivere al pubblico un’esperienza di visita in totale sicurezza. È dotata di postazione di rilevazione della temperatura corporea prima dell’accesso, segnaletica dedicata per favorire il giusto distanziamento sociale sia in biglietteria sia di fronte alle vasche espositive, dispenser di gel igienizzante lungo il percorso.

La mascherina è da indossare obbligatoriamente per l’intera durata della visita.

Per garantire la sicurezza dei visitatori, l’Acquario di Genova lo scorso giugno ha conseguito, prima struttura turistico culturale al mondo, la Biosafety Trust Certification del RINA. La certificazione intende dare un segnale forte per mantenere la fiducia degli utenti e prende in considerazione non solo le normative e le indicazioni ministeriali ma, come per le altre certificazioni, tende ad attuare misure per andare oltre le norme di legge.

Per garantire il distanziamento sociale, rimane ridotta la capienza massima di visitatori in ingresso per ogni fascia oraria di mezz’ora.